lunedì 21 marzo 2016

Una nuova primavera

Una nuova primavera
Vennero i giorni dell'autunno:
l'arcano odore della terra
nel silenzio delle coltri
ammantate di colori.
Vennero i giorni del melograno 
a stupire le mani ricolme,
a incendiare del succo la bocca.
Tornò l'airone lungo il torrente
e il mare ingrigito 
riempì l'orizzonte pervaso di te.
E fu primavera.

brunacicala/R




Voce: Sergio Carlacchiani